Tutto su Harley-Davidson Sporster: la storia, le special e la pubblicità fatta in Italia dagli anni novanta. Una sezione dedicata alle Buell motorizzate Harley-Davidson.

sabato 6 febbraio 2016

1957: inizia la leggenda!

“Guida il brivido!”. Questo il messaggio della Harley-Davidson per lanciare la XL Sportster, la nuova moto.

“Nuova potenza. Nuovo look.”. Anche se viene presentata alla stampa come una nuova moto, in realtà lo Sportster condivide molti elementi dei precedenti modelli K e KH (in catalogo dal 1952 al 1958), quali il basamento del motore e la ciclistica, che la fanno ritenere per alcuni la continuazione dei precedenti modelli.
Si tratta comunque di un mezzo destinato a fare la storia e la fortuna della Harley-Davidson, specialmente nella sua cilindrata che la caratterizzerà fino ai giorni odierni: 883. Cilindrata diventato brand e sinonimo di culto. Altri elementi caratteristici della nuova moto sono: i quattro alberi a cammes nel basamento, la distribuzione ad aste e bilancieri, le due valvole in testa per ogni cilindro e, qualche anno dopo, il leggendario serbatoio da otto litri denominato  “peanut”, che resterà anch'esso tra i marchi di fabbrica dello Sportster. La pubblicità, per come è strutturata, mette in risalto la connotazione  “fun” della XL.  Una moto destinata soprattutto ad un pubblico giovane.