Tutto su Harley-Davidson Sporster: la storia, le special e la pubblicità fatta in Italia dagli anni novanta. Una sezione dedicata alle Buell motorizzate Harley-Davidson.

lunedì 11 aprile 2016

Dreaming XR 1000!!!!!



 

Quando nel 1983 la Harley-Davidson presentò la XR 1000, ossia la versione stradale della celebre XR 750 da competizione, pensava ad un futuro radioso per questa moto.

 

I risultati, purtroppo, non furono in linea con le aspettative e la produzione cessò un anno dopo, con quasi duemila esemplari prodotti. Come spesso accade alle moto di Milwakee che non hanno avuto successo, anche questa Harley-Davidson negli anni è diventata oggetto di culto. Alla concessionaria olandese Big-Rivers hanno pensato bene di replicarne una per la Battle Of the Kings.
Ciò che appassiona di questo Sportster è sia l'estrema somiglianza con il modello originale, sia la cura dei numerosi dettagli. Bellissimi i coperchi delle teste praticamente uguali al modello originale, così come l'idea di montare il filtro dell'aria al contrario, in modo da far pensare ai vecchi carburatori che equipaggiavano la XR 1000. A parte il montaggio di un'impianto di scarico costruito in casa, che esce sul lato sinistro, per il resto gli interventi sono stati ridotti al minimo. Segno tangibile che per fare una bella special occorre solo buon gusto e talento.

UP: a prima vista si può pensare di avere una XR 1000 originale debitamente ristrutturata

DOWN:  il terminale di scarico