Tutto su Harley-Davidson Sporster: la storia, le special e la pubblicità fatta in Italia dagli anni novanta. Una sezione dedicata alle Buell motorizzate Harley-Davidson.

martedì 17 gennaio 2017

The Soldier: uno Sportster per la pace!!!!

the soldier sportster military by studiomotor side right

the soldier sportster military by studiomotor side left

the soldier sportster military by studiomotor front left

the soldier sportster military by studiomotor front left angle

 

La guerra può rappresentare uno dei peggiori incubi. Quale miglior maniera di esorcizzare questo incubo se non costruire una moto che ricordi la guerra, con tanto di fondina porta fucile ????

 

E' sera. Da qualche tempo il gelo invernale consiglia agli abitanti del piccolo agglomerato ai piedi della collina di rimanere nelle proprie case accanto al camino. Nella campagna circostante regna il silenzio, intervallato ogni tanto da qualche soffio di vento che muove le foglie. Questa sera, però è diversa. Si sentono dei rumori  provenire all'interno del bosco. Rumori cui fa seguito un tuono. E' un uomo che ha acceso la sua Harley-Davidson Sportster. Un ex combattente che vuole andare incontro al proprio incubo cavalcando la sua moto, come quando fu ferito gravemente durante una battaglia nel cuore della notte, in uno dei tanti paesi del medio-oriente.

Questa moto l'ha costruita da solo. Un motore Sportster 883 del 2002 inserito in un telaio fatto in casa, intorno al quale ha provveduto a montare una serie di parti ed accessori in modo da richiamare la WLA 750: forcella “springer”, cerchi da 16 pollici con pneumatici Avon Safety Mileage, due scarichi cortissimi (privi di ogni forma di silenziatore), sella e fondina per il fucile in cuoio, trasmissione finale a catena, verniciatura verde militare anche per il telaio.

Il combattente non ha idea di quali altre battaglie lo aspetteranno in futuro. E' conscio solo del fatto che in questa lunga notte affronterà i propri demoni, per liberarsi definitivamente dalla collera che lo sta tormentando......


UP: la fondina per il fucile legata sulla forcella

DOWN:  il motore non in tinta