Tutto su Harley-Davidson Sporster: la storia, le special e la pubblicità fatta in Italia dagli anni novanta. Una sezione dedicata alle Buell motorizzate Harley-Davidson.

martedì 14 febbraio 2017

Retro Racer Roadster

retro racer roadster  20 style by hd praha side right

retro racer roadster  20 style by hd praha side left

retro racer roadster  20 style by hd praha side left

retro racer roadster  20 style by hd praha tank

 

Un ritorno alle origini del motociclismo sportivo a stelle e strisce per questa Roadster 1200 abilmente invecchiata.

 

La Battle of The Kings 2017 non risparmia niente e nessuno. Tutti si vogliono contendere lo scettro del migliore, e per far ciò non esitano a dar fondo alle idee, attingendo sempre più dal passato.
Il motivo ispiratore di questa Roadster 1200 costruita dal dealer di Praga, è stato rappresentato dalle motociclette da  “board-track” degli anni '20, rese celebri dalla serie televisiva “Harley and the Davidsons”.

Inutile dire, che la moto seppur molto ben costruita e rifinita, solo vagamente si avvicina a quelle che erano le moto dell'epoca. 

Se, infatti, a fronte di alcuni elementi che le richiamano esplicitamente, come le grafiche, il bellissimo serbatoio del carburante costruito in casa (all'interno del quale vi è anche quello dell'olio), il faro anteriore ed il terminale di scarico, tuttavia ve ne sono altri che stonano non poco con il concetto di fondo della moto. 

I puristi, in questo senso, potrebbero storcere il naso, ma la “Retro Racer Roadster” è comunque interessante, soprattutto se vista in ottica odierna, come una moto artigianale da usare praticamente tutti i giorni. Una sorta di evoluzione in delle moto da “board-track”,  anche se non convincono molte scelte come la forcella di serie a steli rovesciati, il cerchio anteriore di piccolo diametro ed i supporti posteriori del telaio segati.


UP: il serbatoio del carburante che contiene anche quello dell'olio.

DOWN: cerchio anteriore di piccolo diametro