Harley-Davidson Sporster: la storia, le special e la pubblicità. Una sezione dedicata alle Buell motorizzate Harley-Davidson.

mercoledì 12 giugno 2024

Classic City Racer!!!!! - 1998 Sportster 1200 custom





Spesso quando si interviene su una moto c'è il rischio di peggiorarne alcuni aspetti, rendendo l'elaborazione non in linea con il mezzo stesso.

Questo è un discorso che si fa a trecentosessanta gradi e riguarda tutte le motociclette. Mi è capitato, non di rado, di vedere mezzi stravolti e peggiorati, magari anche belli dal punto di vista estetico e con qualche buona idea. Esempi ne abbiamo particolarmente con le elaborazioni delle vecchie Buell con telaio a traliccio, oppure con qualche modello Sportster particolare.

Questo Sportster 1200 del 1998 in qualche modo ha seguito la sua naturale inclinazione, elaborato con lo scopo da migliorarne potenza e guidabilità, nell'ottica di un utilizzo prettamente cittadino.

Pochi e sapienti interventi sono stato quello che ci volevano.

Innanzitutto il motore, rimasto di serie salvo un carburatore S&S dotato di filtro dell'aria a cono, abbinato ad un paio di scarichi liberi, per passare alla ciclistica, con forcella e freni di serie, ma con un paio di ammortizzatori posteriori di tipo progressivo e due cerchi da 18 pollici. La trasmissione finale a catena ha sostituito quella originaria a cinghia ed è stata montata una corona leggermente più grossa dell'originale in modo da avere maggior spunto. 

Indispensabile togliere peso. Quale miglior soluzione se non quella di eliminare il parafango anteriore, sostituire il posteriore con un'unità in alluminio dopo aver provveduto, oltretutto, alla semplificazione dell'impianto elettrico ?????

Il manubrio da flattrack ed il serbatoio del carburante maggiorato, verniciato di un color rosso ciliegio completano questa bellissima opera!

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.