Harley-Davidson Sporster: la storia, le special e la pubblicità. Una sezione dedicata alle Buell motorizzate Harley-Davidson.

mercoledì 19 giugno 2024

Easy Rider dreaming




Arriva l’estate e sono molto più inquieto del solito.

Probabilmente sto invecchiando di brutto, perché passato il mezzo secolo si inizia ad invecchiare, anche se mi sento ancora l’età di un ventenne,

ma la grande città, comunque, mi va stretta, sempre più stretta.

I palazzi, le vie, i negozi, che per anni hanno cullato i sogni di una giovinezza sono improvvisamente diventati troppo stretti. O forse troppo ingombranti e fastidiosi da tollerare…...il clima è cambiato, specialmente dopo il Covid-19.

Come posso scappo via nell’attesa, prima o poi, magari di riuscire ad andarmene per sempre…..

Per ora utilizzo il mio Sportster Street-Tracker per scappare dalla città, ma sto già progettando la mia prossima moto.

Ho sempre Easy Rider nel cervello. Ho sempre in testa l’idea di buttare quel maledetto orologio dentro qualche buca….

Il mio futuro Sportster potrebbe essere decisamente questo: motore 883 del 2003, stock ed interamente revisionato, montato su telaio rigido e sella con le molle, cerchi da 19 pollici con ruote tassellate, manubrio alto come il sissy-bar, scarichi che  sparano verso l’alto, serbatoio “peanut” da 12,5 litri, carrozzeria inesistente (voglio avere la moto più leggera possibile), parti in alluminio lucidate e protette a dovere.

Il promontorio dove puntare la forcella forse è più vicino di quanto possa pensare…..




Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.