Tutto su Harley-Davidson Sporster: la storia, le special e la pubblicità fatta in Italia dagli anni novanta. Una sezione dedicata alle Buell motorizzate Harley-Davidson.

sabato 10 dicembre 2016

XRH

xrh sportster evolution by sundance tribute to xlh and xr side right

xrh sportster by sundance tribute to xlh and xr front end

xrh sportster by sundance tribute to xlh and xr engine

xrh sportster by sundance tribute to xlh and xr exhaust

 

Il nuovo ed il vecchio si fondono alla perfezione in uno Sportster  che richiama palesemente i modelli più sportivi che ne hanno fatto la storia.

 

Concludiamo queste due settimane dedicate agli Sportster costruiti in Giappone con coloro che, da anni, sono i massimi esponenti della scuola nipponica. Parliamo di Sundance, ovviamente, solo che questa volta la moto proposta non è una delle loro creazioni sportive che tanto li hanno resi famosi nel mondo, ma una moto dal sapore classico.

Si tratta di un motore Evolution montato sul telaio originale, rivisto nella parte posteriore, per richiamare la celebre XLH degli anni sessanta (ovviamente sono state aggiunte sovrastrutture e verniciatura apposite). Siccome il marchio di fabbrica di Sundance sono le gare, perchè non pensare anche alle celebri XR ???? Ecco allora che sono stati montati dei coperchi delle testate ad hoc e due carburatori, con lunghi collettori, che escono sul lato.  

Ovviamente è stato tutto studiato con cura maniacale, tanto da non trovare niente fuori posto. La XRH è una moto molto particolare che potrebbe non piacere a molti. Tuttavia, il dare vita a vecchi modelli di moto utilizzandone di nuovi, è una delle nuove strade del custom.

Tradotto in termini pratici: i nuovi Sportster Evolution possono essere customizzati in chiave  “old” per richiamare i vecchi. E sono molti i modelli costruiti dal lontano 1957......