Harley-Davidson Sporster: la storia, le special e la pubblicità. Una sezione dedicata alle Buell motorizzate Harley-Davidson.

martedì 13 febbraio 2018

Arizona 883 XL

sportster iron 883 scrambler by hd on the road napoli

sportster iron 883 scrambler by hd on the road napoli

sportster iron 883 scrambler by hd on the road napoli

sportster iron 883 scrambler by hd on the road napoli

Nome giusto per una moto pensata per affrontare le sabbiose strade metropolitane e qualche divagazione sulla spiaggia.....


Non finirò mai di ripetere che nella gamma Sportster manca un modello con le ruote tassellate. Diversi sono coloro che provano a costruirne una e si tratta per la maggior parte di ottime proposte. Anche in questo caso sono andato a scovare una scrambler che mi ha indotto qualche riflessione. E' stata costruita da un dealer sulla base di un modello in produzione, intervenendo in maniera non esagerata, cercando soprattutto di ridurre il peso

E' uno spunto interessante. Il lavoro si è concentrato sulle sovrastrutture ed è stata fatta particolare attenzione alla parte posteriore. Il parafango è stato accorciato ed ora poggia sia sui supporti originali, sia su un arco specificamente realizzato che lo avvolge. Fortunatamente nulla a che vedere con quanti segano la parte posteriore del telaio per ottenere un effetto “short”.  

Seppur senza esagerare, è stato alzato un poco l'assetto e sono stati scelti pneumatici tassellati che possono essere tranquillamente utilizzati sul normale asfalto (….a patto di trovarne all'interno delle città....). Questi sono gli aspetti salienti della “Arizona”. A corredo una serie di piccoli elementi che piacciono tanto, come la piastra para-motore in alluminio, il manubrio con il traversino e la griglia per il faro anteriore.

Sebbene la moto mi piaccia moltissimo, non mi convincono due aspetti: il terminale di scarico che “spara” verso l'alto ed il cornetto di aspirazione libero, senza alcun elemento filtrante.

Nessun commento:

Posta un commento