Tutto su Harley-Davidson Sporster: la storia, le special e la pubblicità fatta in Italia dagli anni novanta. Una sezione dedicata alle Buell motorizzate Harley-Davidson.

venerdì 27 gennaio 2017

Cafe-tracker!!!!

cafe tracker 1200 roadster by hd frosinone side right

cafe tracker 1200 roadster by hd frosinone back right angle

cafe tracker 1200 roadster by hd frosinone front right angle

cafe tracker 1200 roadster by hd frosinone engine and tank

 

Come da tradizione, HD Frosinone si presenta alla Battle of The Kings con una preparazione essenziale che esalta le caratteristiche del modello di base.

 


L'idea di fondo è quella di far emergere l'indole sportiva della Roadster, pur senza tradire l'essenza Harley-Davidson. All'atto pratico, però, il risultato è differente e, probabilmente, superiore alle aspettative.  
La Roadster 1200, così preparata, è un mix tra una cafe racer pura ed una street-tracker.

Qui non ci sono verniciature sgargianti e preziosismi vari. C'è una moto nuda e cruda, che si è alleggerita togliendo il superfluo.
Il parafango posteriore è stato sostituito da un leggerissimo codone per il flat-track che si monta sui supporti originali del telaio (…..finalmente qualcuno che evita di segarli....), mentre l'anteriore ha preso la strada della cantina. Vengono poi montati una coppia di ammortizzatori posteriori dal maggior interasse che, grazie ad un manubrio più basso, cambiano la distribuzione dei pesi rendendola più racing. Completa il tutto un filtro dell'aria aperto, uno scarico due-in-uno con terminale Supertrapp (un “must” per HD Frosinone che anche  per la Battle of The Kings ha utilizzato una coppia degli stessi terminali montati su collettori di serie), ed una verniciatura grigio scuro opaca.

Questa Roadster è da gustarsi tanto su strada, quanto su un ovale in terra battuta o, magari, su qualche “TT circuit”. Ottima intuizione!


UP: un mix perfettamente riuscito
DOWN: sarebbero stati più opportuni due semi-manubri